skip to Main Content

Canile Potenza Picena

Meridiana Cooperativa Sociale ha gestito  il canile comunale di Potenza Picena dal mese di novembre del 2014 al mese di maggio 2022.

A partire dal 1 giugno 2022, grazie alla costante attività di adozione dei cani e gatti ivi ospitati, condotta con professionalità dagli operatori della cooperativa in collaborazione con i volontari dell’associazione di volontariato U.N.A. (Uomo Natura Animali) di Potenza Picena, la struttura è stata chiusa e gli 8 cani ancora presenti sono stati trasferiti presso il rifugio comunale di Civitanova Marche, gestito anch’esso da Meridiana.

La struttura è stata realizzata nel 2001 ed è autorizzata per un totale di 128 posti cane. Le condizioni igienico-sanitarie dei cani ospitati erano costantemente controllate dal Servizio Veterinario della Asur – Zona Territoriale 8, il quale svolgeva presso la struttura i trattamenti sanitari sugli animali previsti per legge.

Presso la struttura era inoltre presente un gattile per l’accoglienza dei gatti ammalati e/o sterilizzati e per quei soggetti non reintegrabili nelle colonie feline per problemi fisici.

Tutti i cani accolti venivano sottoposti a controlli medici al loro ingresso e durante la permanenza all’interno del canile per assicurare loro un buono stato di salute. Inoltre, come previsto per legge, ogni cane veniva dotato di un microchip con un numero personale e le femmine venivano sterilizzate per prevenire eventuali cucciolate ed evitare problemi di randagismo.

Come adottare un cane?

L’adozione di un cane è del tutto gratuita e viene effettuata direttamente presso la sede del rifugio. Dopo un colloquio conoscitivo con la responsabile della struttura si può procedere alla visita dei cani e scegliere, il cane più adatto al proprio carattere, età, situazione famigliare e stile di vita.

Una volta scelto il cane si procede alla compilazione dei moduli. In base al carattere del cane scelto e all’esperienza del nuovo padrone con gli animali consigliamo un periodo di avvicinamento da trascorrere in canile prima del definitivo trasferimento.

Il cane viene affidato provvisto di microchip, sterilizzato (se si tratta di una femmina), vaccinato e con il personale libretto sanitario o scheda sanitaria e test per la leishmania.

Avete smarrito il vostro cane?

La prima cosa da fare è denunciarne la scomparsa alla Servizio Veterinario dell’Asur competente; la seconda è cercarlo al canile. Se il cane non è ancora arrivato da noi, vi invitiamo a compilare un modulo e sarà nostra premura contattarvi qualora arrivi un cane simile alla vostra descrizione. Consigliamo comunque, oltre al microchip, di dotare il vostro cane di un collarino e medaglietta con inciso un recapito.

Avete trovato un cane?

Molto probabilmente qualcuno lo sta cercando. La prima cosa da fare è contattare la Polizia Municipale (durante gli orari di apertura) che a sua volta provvederà a ricorrere al servizio accalappiamento Asur reperibile 24 ore su 24. Nelle altre fasce d’orario o nei giorni festivi è necessario contattare il 118. Successivamente verrà controllato il microchip del cane e si farà in modo che l’animale abbia tutte le cure sanitarie di cui necessita. Può succedere che il cane sia sprovvisto di microchip o che il microchip non risulti leggibile; in questi casi ci attiveremo immediatamente per ritrovare il proprietario.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare questo link.

Contatti

Tel.  329 066 2119
Mail: canilecivitanovamarche@meridiana.mc.it

Dove Siamo

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: