Skip to content

Giornata mondiale degli Oceani

Ogni anno l’8 giugno si celebra la Giornata mondiale degli Oceani, Meridiana Cooperativa Sociale e Meridiana Energie Rinnovabili sono da sempre impegnate contro l’inquinamento dei mari

La Giornata mondiale degli Oceani ricorre ogni anno dal 2009 dopo che, un anno prima, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, certificò l’8 giugno come data ricorrente ufficiale.

Patrimonio fondamentale per la sopravvivenza dell’uomo su questo pianeta, gli oceani vanno difesi dall’enorme mole di spazzatura che ogni giorno riceve dall’uomo. Dagli oceani, l’uomo ricava cibo e benessere in generale, prosperità economica, occasioni di socializzazione.

Alcuni dati riguardo l’inquinamento degli oceani sono davvero allarmanti e debbono metterci sull’attenti.

La plastica ad esempio, finisce nei mari con un quantitativo che oscilla tra i 5 e i 13 milioni di tonnellate. L’80% dell’inquinamento marino è dunque causato dalla plastica.

Un dato che mette seriamente in pericolo tutto l’ecosistema poiché, si stima che di questo passo, nel 2050, avremo in mare, in termini di peso, più plastica che pesce.

Noi italiani, siamo tra i più grandi consumatori in Europa per quanto riguarda la plastica, in particolare per le bottiglie. In Italia, quotidianamente, facciamo uso di ben 32 milioni di bottiglie di plastica per l’acqua minerale.

La Regione Marche, è una delle sei regioni facenti parte di un’iniziativa dell’Istituto Oikos, finalizzata alla messa in rete di aziende, associazioni, enti pubblici e privati con l’obbiettivo di sensibilizzare quante più persone possibile su questo allarme ambientale.

Sono previsti corsi di formazione per insegnanti, laboratori interattivi per studenti, una rete di Istituti Scolastici liberi dall’uso della plastica. Inoltre, 180 attivisti si daranno da fare sul proprio territorio per promuovere la sostenibilità, eventi pubblici e grandi installazioni artistiche.  

La promozione di sistemi di economia circolare con contestuale riduzione di plastica monouso e aumento della quota di riciclaggio dei rifiuti, sono pratiche che vanno assolutamente incentivate.

Meridiana Cooperativa Sociale e Meridiana Energie Rinnovabili, sono impegnate quotidianamente nella promozione di buone pratiche verso la riduzione dell’inquinamento ambientale.

In ogni attività svolta, siamo sempre molto attenti e cerchiamo di ridurre al minimo il ricorso alla plastica monouso. Al contempo, sensibilizziamo e promuoviamo, non solo verso i nostri operatori, valori e principi di rispetto per il nostro pianeta.

Torna su