Skip to content

Giornata Internazionale contro il lavoro minorile, l’impegno di Meridiana

Meridiana Cooperativa Sociale, da sempre in prima linea contro ogni tipo di sfruttamento del lavoro minorile, il 12 giugno la Giornata Internazionale

Il 12 giugno 2019 è la Giornata Internazionale contro il lavoro minorile istituita dll’ILO, International Labour Organization, Organizzazione Internazionale del Lavoro. Questa giornata, nasce nel 2002 con l’obbiettivo di sensibilizzare a livello mondiale la grande espansione del lavoro minorile in tutto il mondo.

Oltre a mettere il focus sulla crescita di questo deplorevole fenomeno, la ricorrenza, si pone come finalità, la messa in campo di azioni per estirpare alla radice la piaga del lavoro minorile.

Le cifre che fanno riferimento ai dati raccolti all’ILO, sono a dir poco allarmanti. 152 milioni (68 milioni bambine e 88 milioni bambini) sono i minori impiegati nell’intero globo e di questi, 73 milioni fanno lavori che mettono in serio pericolo la loro incolumità fisica.

Il lavoro minorile si diffonde con più facilità nelle zone in cui la presenza dei sindacati di categoria non sono presenti o sono deboli a tal punto da non poter garantire la minima rappresentanza richiesta.

Altro dato preoccupante è che, secondo alcune fonti, il lavoro dei minori resta nascosto ed invisibile agli occhi della gente. I minori vengono allontanati dalle famiglie e ne restano isolati per lunghi periodi.

Anche gli stati che non hanno ratificato la convenzione sull’età minima di ammissione al lavoro dell’ILO, risalente al 1976, hanno il dovere di rispettare, promuovere e realizzare le linee, così come recita la Dichiarazione dell’ILO sui Principi e i Diritti Fondamentali al Lavoro, i valori e i principi scritti nelle varie convenzioni.

La Dichiarazione dell’ILO, sui Principi e i Diritti Fondamentali al Lavoro,  prevede che, anche gli Stati membri, che non hanno ancora ratificato queste Convenzioni, devono rispettare, promuovere e realizzare i principi contenuti nelle Convenzioni.

Meridiana Cooperativa Sociale è in prima linea contro ogni forma di sfruttamento del lavoro minorile. Condividiamo da sempre i principi e i valori a sostegno della dignità del lavoratore e difendiamo a spada tratta l’infanzia e la libertà di ogni bambino.

Torna su