Skip to content

Cimitero animali, l’idea piace a Barbara Vittori

A Macerata, tra le proposte avanzate in vista delle amministrative locali, suscita interesse il cimitero per animali

Un bacino d’utenza molto interessante è quello che riguarda l’anagrafe canina di Macerata che conta oltre ottomila registrazioni.

Numeri che muovono opinioni e mettono al centro del dibattito la realizzazione di un cimitero per animali anche nel capoluogo di Provincia.

L’idea è dell’assessore Narciso Ricotta che va ad agganciarsi ad una proposta, già approvata dal Consiglio Regionale, su “Norme in materia di cimiteri per gli animali d’affezione”.

Ricotta, per Macerata, intende coinvolgere nel progetto, le associazioni animaliste locali con un programma di ampio respiro.

Sul tema è intervenuta, con una intervista alla stampa locale, Barbara Vittori, presidente di Meridiana Cooperativa Sociale che gestisce il canile di Macerata.

La presidente, ha parlato di un gesto di civiltà necessario verso chi ci sta accanto, per un tempo più o meno lungo, nella nostra vita. Altro aspetto da non trascurare è sicuramente quello sanitario.

Molti si trovano a seppellire la carcassa dell’animale morto nel giardino di casa, il tutto senza avere nessun tipo di conoscenza riguardo possibili conseguenze sulla salute.

Quando un animale domestico ci lascia, oltre al dolore, ci si trova nell’impossibilità di potergli dare una degna sepoltura, un posto dove andare per ricordare il nostro caro amico a quattro zampe.

La proposta dell’assessore Ricotta e l’area individuata, vicino al canile comunale di Macerata, coniugherebbe diverse esigenze. Sarebbe un punto di riferimento nel momento della perdita e di speranza, potendo adottare, con i tempi propri del superamento del dolore, un nuovo amico.

Qui puoi leggere tutta l’intervista a Barbara Vittori

Torna su