Skip to content

Nel pacco Natale di Meridiana, dono solidale Anfass Sibillini

La cooperativa sociale di Macerata ha rinunciato alla cena di Natale optando per un pacco dono solidale per tutti i dipendenti, volontari e soci

Un pacco dono formato da prodotti realizzati e confezionati dai ragazzi della Casa del Cuore di Pian di Pieca di San Ginesio. E’ questo il pensiero solidale che Meridiana Cooperativa Sociale di Macerata ha offerto ai 150 dipendenti, soci e volontari in occasione delle feste di Natale.

“Se un uomo sogna da solo, il suo rimane solo un sogno; se molti sognano insieme, è l’inizio di una nuova realtà”. Un motto, questo, inserito nel pacco dono di Natale confezionato dai ragazzi della Casa del Cuore di Pian di Pieca di San Ginesio.

La Case del Cuore, nata grazie al sostanzioso contributo di tanti privati e del festival Risorgi Marche, ospita attività socio-occupazionali per persone con disabilità, anche attraverso attività di lavoro protetto, come la realizzazione delle confezioni commissionate da Meridiana.

L’integrazione sociale è l’obbiettivo che accomuna Anfass Sibillini e Meridiana Cooperativa Sociale, un arricchimento condiviso che deriva dalle tante esperienze vissute e che, come in questo caso, consente di esprimere un messaggio di forza e di grande speranza per quelle terre sconvolte dal terribile terremoto del 2016.

Tutti gli operatori di Meridiana, sono stati raggiunti dal messaggio, partito chiaro e deciso dalla Casa del Cuore.

La distruzione conseguenza del sisma, di case e aziende, non ha affievolito la volontà e lo spirito indomito di persone pronte a rimettere tutto in gioco pur di ripartire, ricostruire e far rinascere il territorio. Un sogno comune che, come tale, ha bisogno di tante mani e di tanti sorrisi.

Qui l’articolo di Cronache Maceratesi

Qui l’articolo di Picchio News

Torna su