skip to Main Content

Cuccioli buttati nel cassonetto, altri abbandonati in strada

Brutto fine settimana per ben 11 cuccioli di cane, tre buttati barbaramente in un cassonetto dell’umido, 8 lasciati davanti alla sbarra del canile di Macerata

Il buon cuore dei volontari dell’Associazione Argo e degli operatori del canile di Macerata, gestito da Meridiana Cooperativa Sociale, in soccorso dei cuccioli abbandonati.

Un fine settimana che queste povere creature con pochi giorni di vita, non dimenticheranno facilmente. Tre cuccioli sono finiti, grazie alla insensibilità di qualche sconsiderato, nel bidone dell’umido.

Il loro guaito li ha salvati da una morte pressoché certa, il passante richiamato dal pianto, ha allertato l’Asur. Affidati ai volontari dell’Associazione Argo, i tre cuccioli hanno superato la prima notte ed hanno iniziato lo svezzamento.

Altra misera storia di abbandono, riguarda invece 8 cuccioli che, un operatore di Meridiana Cooperativa Sociale, ha trovato davanti alla sbarra che limita l’accesso al canile di Macerata.

Questa cucciolata, abbandonata nonostante le gelide temperature notturne di questi giorni, sta leggermente meglio. Rispetto ai piccolissimi cuccioli lasciati nel cassonetto, questi hanno circa un mese di vita e sono già svezzati.

Gli operatori del canile di Macerata, hanno provveduto a sistemarli, dopo la notte passata al gelo, in ambiente riscaldato. Molti i richiami, anche della Presidente di Meridiana, Barbara Vittori, ad un comportamento civile verso queste innocenti creature.

Se non si possono gestire cucciolate, il consiglio è quello di prevenire con la sterilizzazione. Quando i cuccioli sono già nati e non si riesce proprio a tenerli, il consiglio è sempre quello di contattare le Associazioni di volontariato, mai abbandonare.

Leggi l’articolo su Il Resto del Carlino

Maggiori informazioni sul settore, direttamente sulla pagina dedicata ai Canili

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: