skip to Main Content

Giornata internazionale del diritto alla verità

Il 24 marzo di ogni anno si celebra la Giornata internazionale per il diritto alla verità sulle gravi violazioni dei diritti umani

Per la dignità delle vittime e per avere diritto alla conoscenza dei fatti, si celebra il 24 marzo di ogni anno, fin dal 2010, la Giornata internazionale del diritto alla verità.

In primo piano, le violazioni dei diritti umani, un omaggio alla memoria di mons. Óscar Arnulfo Romero, morto assassinato il 24 marzo del 1980.

Di mons. Romero, rimangono le sue battaglie e le denuncie delle violazioni dei diritti umani a danno delle persone più fragili in El Salvador.

La Giornata internazionale del diritto alla verità intende onorare il ricordo delle vittime di gravi e ripetute violazioni dei diritti umani e, contemporaneamente, promuovere il diritto alla verità e alla giustizia.

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite, il 21 dicembre 2010, proclamava il 24 marzo Giornata internazionale per il diritto alla verità riguardante le violazioni dei diritti umani e la dignità delle vittime.

Il giorno scelto, il 24 marzo, ricorda l’assassinio dell’arcivescovo Oscar Arnulfo Romero di El Salvador, ammazzato per aver denunciato le violazioni dei diritti umani.

Meridiana Cooperativa Sociale, celebra virtualmente questa giornata internazionale, ribadendo con forza il proprio impegno contro la violazione dei diritti umani ed in difesa della conoscenza della verità a riguardo.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: