skip to Main Content

Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà

Giornata Internazionale Per L'eliminazione Della Povertà

Il 17 ottobre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà. Andare avanti insieme per porre fine alla povertà

Per la Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà, il focus è centrato sull’andare avanti insieme.

Insieme per mettere definitivamente la parola fine alla povertà persistente, cambiare le condizioni che generano indigenza totale.

La pandemia degli ultimi due anni, non ha di certo contribuito al miglioramento delle condizioni di chi è alle prese con una povertà totale.

Decenni di progressi ottenuti con non poca fatica, sono stati vanificati dagli effetti dell’emergenza sanitaria mondiale.

La Banca Mondiale ha ipotizzato un numero oscillante tra 88 e 115 milioni di persone finite in povertà a causa della crisi sanitaria. Gran parte di questi, si trovano in Asia meridionale e nell’area sub sahariana.

Sono questi i nuovi poveri che si aggiungono all’oltre miliardo e trecentomilioni di persone povere. Le cifre, sono purtroppo parziali e i dati vengono dati in crescendo per il 2021.

Le disposizioni messe in atto dalle varie nazioni per contenere e limitare la diffusione del contagio, hanno finito per aggravare la posizione di chi si avvicinava alla soglia della povertà. Gli effetti sono stati a dir poco devastanti.

Il tema 2021, “costruire in avanti” vuole essere un incentivo per un cambiamento significativo del nostro rapporto con l’ambiente, la natura nello specifico.

Si può e si deve costruire, da qui in avanti, in meglio, riprendendo gli obbiettivi di sviluppo ed eliminando ogni tipo di discriminazione.

Meridiana Cooperativa Sociale, ha tra le sue finalità, quella dell’impiego di persone svantaggiate che, il più delle volte, fanno fatica a trovare occupazione.

Condividiamo e promuoviamo gli obbiettivi di sviluppo che si prefiggono la tutela dell’ambiente e delle risorse del pianeta.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: