skip to Main Content

Mia adottata, dalla paura alla fiducia

Mia adottata

Dal Canile Comunale di Macerata, le belle storie di adozioni, come quella di Mia, entrata con tanta paura ed oggi amata e coccolata in una nuova famiglia

Mia, mamma e sorella, entrano in canile tutte insieme accompagnate dalla loro diffidenza verso l’uomo.

Sfiducia e paura, Mia le manifesta in continuazione, tanto da sembrare fobica verso tutto.

La cagnolina, in evidente difficoltà a socializzare, si rifugia sempre sotto il collo della mamma. Va detto che tutte e tre, sono poco propense a lasciarsi andare in attività di gioco e condivisione.

Quando sono dentro al loro box, la piccola Mia, è l’unica che se ne sta rintanata per tutto il giorno all’angolo come per difendersi.

Le operatrici e gli operatori di Meridiana con i volontari dell’associazione Argo, hanno messo in campo tutto l’amore e la competenza per gestire al meglio la situazione.

Tuttavia, quando l’animo è buono, ecco che si presenta l’occasione giusta, una famiglia su misura per Mia.

Una famiglia che ha deciso di adottare Mia dedicandole tutto il tempo possibile affinché la paura diventasse coraggio e la diffidenza si trasmutasse in fiducia.

Oggi, Mia, seppur ancora bisognosa di completare il suo percorso di pacificazione con l’uomo e l’ambiente, è una cagnolina felice.

Le tante coccole e attenzioni ricevute, unitamente alle passeggiate all’aperto, stanno portando nel mondo di Mia, quella calma e fiducia di cui ha tanto bisogno.

Per avere più informazioni riguardo le procedure di adozione dei cani, visitate su questo sito, la pagina dedicata al settore Canili.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: