Skip to content

Giornata internazionale della fraternità umana

Il 4 febbraio, è stata proclamata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, Giornata internazionale della fraternità umana

Il 4 febbraio, è stata proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, Giornata internazionale della fraternità umana

La Giornata internazionale della fraternità umana si celebra in tutto il mondo il 4 febbraio, così come deciso dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Uscendo dalla recente pandemia, l’umanità, sta facendo i conti con una escalation di conflitti e tensioni in diverse parti del mondo.

La violenza e i venti di guerra che soffiano in primis in Europa, non accennano a placarsi. Oggi più che mai, Meridiana Cooperativa Sociale, condivide e promuove i valori che stanno alla base della celebrazione di questa giornata.

Ognuno di noi, in questo frangente, può fare la propria parte riconoscendo l’importanza della fraternità umana. Pace e cooperazione sono due valori imprescindibili per una serena convivenza tra i popoli.

E’ solo con il dialogo che possiamo superare quei conflitti altrimenti devastanti sia per il pianeta che per la coscienza dell’uomo. Iniziamo con l’accettare ogni tipo di diversità religiosa, politica, etnica, prestiamo ascolto all’altrui credo senza emettere giudizio.

La tolleranza ed il rispetto, sono le vie maestre che possono permettere ad un sano dialogo di arrivare alla pace. La fratellanza non discrimina ma unisce, non ferisce ma ama e rigenera, guarisce il cuore e l’anima.

Questa giornata internazionale, favorisce il dialogo tra le diverse religioni, viatico per una pace mondiale senza confini. Le Nazioni Unite, istituite al termine della Seconda Guerra Mondiale, sono nate proprio con lo scopo di salvaguardare le successive generazioni da altri conflitti.

Quest’anno, l’invito a promuovere la pace e la fratellanza tra i popoli è più che mai un dovere di ogni singola organizzazione e di ogni individuo. Come cooperativa sociale, Meridiana, è da sempre promotrice di quei valori che fanno riferimento all’accoglienza e alla fratellanza.

Torna su