Skip to content

Sconto fiscale Superbonus 70%

Sconto fiscale Superbonus 70%

Buone opportunità per avere uno sconto fiscale con il Superbonus al 70%. Nelle zone terremotate resta il 110%

Sul sito del settore di Meridiana Cooperativa Sociale, Energie, abbiamo analizzato le nuove opportunità per avere uno sconto fiscale in tema di energie rinnovabili.

Il Superbonus al 70% sta sostituendo per gran parte i suoi predecessori, il 110% ed il 90%.

È pertanto utile comprendere, quali sono i soggetti interessati dalla nuova normativa, che introduce il Superbonus per l’anno 2024.

Al momento, sembra conclusa la stagione dello sconto fiscale per i lavori eseguiti sulle unifamiliari, le villette.

Il nuovo Superbonus si affaccia con nuovi soggetti interessati ed altri esclusi dalla normativa.

Prima di conoscere chi può avere accesso al Superbonus 2024, ci sembra utile ricordare per chi è ancora attivo il 110%.

Il Superbonus 110% resta un’opportunità nelle zone colpite dal terremoto a far data dal 1° aprile del 2009.

Le zone colpite dagli eventi sismici che possono rientrare nell’agevolazione fiscale sono quelle dichiarate come in stato di emergenza.

Sconto fiscale Superbonus al 70%

Possono richiedere il nuovo Superbonus 2024:

  • Condomini.
  • Edifici composti da 2 a 4 unità immobiliari distintamente accatastate. Queste unità, possono anche essere possedute da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche. Non  possono accedere invece le persone fisiche nell’esercizio d’impresa, arte o professione.
  • ADV.
  • ONLUS.
  • APS.

Cosa rientra nello sconto fiscale 2024

Con il nuovo Superbonus al 70% si potrà ottenere un’agevolazione fiscale per i lavori finalizzati al miglioramento dell’efficientamento energetico.

Rientrano in questa categoria la realizzazione di impianti fotovoltaici, l’isolamento termico e l’avvicendamento di impianti di climatizzazione.

Altri interventi interessati dalla nuova normativa attengono alla ristrutturazione edilizia, la riduzione del rischio sismico e il consolidamento statico.

Conclusioni

Il nuovo Superbonus 2024 regala buone opportunità per chi ha in progetto dei lavori nel settore delle rinnovabili.

La normativa, seppur restrittiva rispetto al passato, lascia ancora spazi di intervento nelle zone terremotate.

Nel nostro settore Energie, vantiamo figure professionali di primissimo piano che possono fornirvi tutte le informazioni utili in tema di rinnovabili.

Per saperne di più, non esitate a contattare il nostro Team di Professionisti.

Torna su