Skip to content

Visita guidata in Sala Morganti

Immagine della Visita guidata in Sala Morganti

Visita guidata in Sala Morganti per la mostra del Perugino al Museo Civico Malatestiano di Fano, ospiti due classi della scuola elementare

Gli alunni di una terza e di una quarta elementare di Fano hanno effettuato una visita guidata in Sala Morganti.

La Sala Morganiti, all’interno del Museo Civico Malatestiano di Fano, ospita la mostra del Perugino, oggetto della visita lo scorso 15 febbraio.

Tre insegnanti più le alunne e gli alunni della terza e quarta classe delle elementari, hanno seguito la visita guidata.

Meridiana Cooperativa Sociale, gestisce in Ati il Museo Civico e il Museo della Via Flaminia del Comune di Fano.

La visita, della durata complessiva di circa 60 minuti, ha avuto un’interessante introduzione alla vita del Perugino e alla sua bottega.

Uno dei punti centrali della visita infatti, è stato dedicato all’approfondimento su come venivano creati i colori in epoca rinascimentale.

Il nero ad esempio, si ricavava dal carbone, il rosso dal minerale cinabro o dalla ruggine del ferro.

Per ricavare il verde invece, si faceva ricorso al rame mentre per il blu, si usavano i lapislazzuli.

Altri temi della vista guidata in Sala Morganti

Durante la visita, sono stati inoltre approfonditi altri aspetti come ad esempio il contesto artistico di Fano in relazione a quello di Urbino.

Due realtà queste, unite dalle importanti presenze nel cantiere di Santa Maria Nova degli urbinati Giovanni Santi e figlio Raffaello.

Un altro tema ha riguardato la descrizione dell’opera con le nozioni sulla tecnica e alcuni accenni al restauro.

Infine, cercare e trovare le differenze con la Pala di Senigallia dello stesso autore esposta in Santa Maria delle Grazie (Senigallia).

Le due creazioni, si differenziano essenzialmente per delle travi metalliche sotto le arcate dell’architettura.

Queste infatti, sono assenti nella Pala di Fano, oltre ad altri piccoli dettagli soprattutto nel colore.

Conclusioni

La visita guidata in Sala Morganti per la mostra del Perugino è stata molto apprezzata sia dalle insegnanti che dalle alunne e dagli alunni.

Un’attività questa che viene svolta con molta passione e grande competenza dalle operatrici del Museo Civico Malatestiano di Fano.

Torna su