Skip to content

Oh! Outdoor Hostel San Lorenzo

Oh! Outdoor Hostel San Lorenzo

Presentato a Treia il nuovo polo del turismo attivo, responsabile e sociale: Oh! Outdoor Hostel San Lorenzo

Nei giorni scorsi, a San Lorenzo di Treia, presenti le autorità locali, è stato presentato alla stampa “OH! Outdoor Hostel San Lorenzo”.

OH! Outdoor Hostel San Lorenzo è una struttura che si propone di essere l’hub del turismo attivo, responsabile e accessibile della provincia di Macerata.

L’idea nasce dal recupero dell’edificio di una ex scuola rurale e diventa:

  • ristorante etico;
  • ostello bike & hike friendly;
  • noleggio e-bike;
  • punto di partenza di itinerari escursionistici nel territorio.

Risorse Cooperativa Sociale ETS e Meridiana Cooperativa Sociale, sostengono in sinergia, lo sviluppo del nuovo progetto delle attività socio-turistiche di San Lorenzo di Treia

L’obiettivo delle due Cooperative maceratesi, è di potenziare e promuovere sul territorio locale iniziative sociali e di turismo attivo ed accessibile.

Tali attività, grazie alla posizione strategica, avranno come punto centrale di riferimento la struttura ristorativa e ricettiva Oh! Outdoor Hostel.

L’ostello si trova infatti, nei pressi:

  • Del Bike Park (con i suoi percorsi di mountain bike e downhill);
  • Degli Itinerari del Cammino dei Cappuccini;
  • Del Cammino dei Forti;
  • Dell’Italia Coast to Coast;
  • Dell’Antica Via Romano-Lauretana.

I promotori di questa interessante iniziativa, si augurano che la sperimentazione possa essere successivamente esportata quale buona pratica anche nel resto dell’entroterra marchigiano.

Nell’attività dell’Outdoor Hostel San Lorenzo sono coinvolti i ragazzi seguiti da Di Bolina Cooperativa Sociale.

Una volta formati, i ragazzi saranno inseriti nell’organico del personale impiegato, una peculiarità che rende Outdoor Hostel San Lorenzo il primo ristorante-ostello etico del territorio.

Il Sindaco di Treia, Franco Capponi, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, proprietaria della struttura, ha confermato di credere fortemente nel progetto.

Per il primo cittadino di Treia, il connubio tra le diverse competenze ed esperienze di ogni attore coinvolto, rende più forte l’Outdoor Hostel San Lorenzo.

Il progetto quindi, non vuol essere solo un punto di riferimento per il turismo sostenibile a piedi ed in bici dell’entroterra maceratese.

Si vuole anche essere un esempio di network intersettoriale fra Enti del Terzo Settore che crea:

  • opportunità lavorative e di inclusione per le persone svantaggiate;
  • contribuisce allo sviluppo turistico del territorio;
  • rivolge i suoi servizi indistintamente a persone normodotate e a persone diversamente abili, con positivi e significativi risvolti a livello sociale.

L’apertura e la fruibilità per il pubblico è prevista per il 24 maggio.

OH! Outdoor Hostel San Lorenzo si appresta a vivere la stagione estiva con l’intento di incrementare il flusso turistico nell’area dell’entroterra maceratese.

Torna su