Skip to content

Willy, la storia dal canile fino alla nuova vita

Willy, la storia dal canile fino alla nuova vita

Willy entra in canile sul finire del 2022, fa breccia nel cuore di una volontaria e, dopo due anni, ha una nuova vita

La storia di Willy è una delle tante che, caratterizza la vita di un canile. Nelle strutture che ricoverano i cani meno fortunati, i destini degli amici a quattro zampe, si incrociano a volte con quelli dei volontari.

Nasce così, al primo sguardo, un feeling particolare tra una volontaria e Willy, un cane che entra in canile sul finire dell’anno 2022.

Il cane, al suo ingresso in struttura, è piuttosto malconcio e gli addetti che se ne prendono subito cura lo trovano in pessime condizioni.

Magro a tal punto da essere quasi scheletrico, Willy, presenta un preoccupante solco attorno al collo dovuto, probabilmente, ad un collare a catena.

La pelle del nostro amico a quattro zampe ha invece un poco rassicurante color violaceo conseguenza di una dermatite in corso.

La volontaria, sempre più in sintonia con Willy, si offre di seguirlo nei percorsi che lo portano a numerose visite mediche.

Il cane si mostra, in ogni occasione, maturo e meritevole di avere in cambio, in tempi stretti, una nuova opportunità al di fuori dal canile.

L’estate del 2023 abbiamo parlato, in questo articolo, di come a Willy piacesse farsi fare il bagno per regalarsi un buon refrigerio.

La nostra volontaria, nel frattempo, dopo aver rafforzato il rapporto con Willy, complice l’aiuto di amici e parenti, trova una soluzione per il cane.

Dopo una paio di anni, Willy ha finalmente trovato una nuova famiglia cui donare il suo infinito amore e il suo meraviglioso carattere.

Maggiori informazioni sui giorni e gli orari di apertura della struttura visitando la pagina dedicata al settore Canili.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su