skip to Main Content

Giornate del ricordo e della riconciliazione

Giornate del ricordo e della riconciliazione

Il 7 e l’8 maggio di ogni anno, sono le Giornate del ricordo e della riconciliazione per le vittime della 2° guerra mondiale

Due giornate dedicate al ricordo e alla riconciliazione per le vittime della seconda guerra mondiale sono state istituite con risoluzione 59/26 del 22 novembre 2004, dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

L’Assemblea, preso atto che diversi Stati hanno di fatto il proprio giorno di dichiarazione di indipendenza, invitano le Nazioni, ad osservare almeno uno dei due giorni previsti.

Il 7 e l’8 maggio, su successivo invito dell’Assemblea Generale, tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite, sono stati invitati a rendere omaggio in modo appropriato alle vittime della Seconda guerra mondiale.

Tenendo conto della difficile situazione internazionale di questa prima metà dell’anno 2022, le Giornate del ricordo sono di estrema attualità.

Il ricordo e l’invito alla riconciliazione, pongono l’attenzione su un evento drammatico che ha causato la morte di 40 milioni di civili e 20 milioni di soldati.

Dei 20 milioni di soldati morti, circa la metà sono stati registrati esclusivamente in Unione Sovietica.

I venti di guerra che soffiano nel Nord-Est Europa, con la preoccupazione che questi possano raggiungere presto tutto il vecchio continente, spingono i promotori di Pace ad osservare oggi più che mai, le Giornate del Ricordo e della Riconciliazione.

Meridiana Cooperativa Sociale, promuove in ogni ambito di sua competenza, i valori e i principi che sostengono un mondo di pace.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: